Cosa sono i JEAN WEBSTER PAPERS?

pubblicato in: Cultura 0

Nel 1977 Jean McKinney Connor (1916-1981), figlia di Jean Webster e Glenn Ford McKinney, e suo marito Ralph Connor, ex fiduciario del Vassar College, donarono all᾽istituzione un fondo di importanti documenti privati che sono conservati sotto il nome di Jean Webster Papers presso il Vassar College Libraries Department of Special Collections.1Unitamente ai fondi per una cattedra di Letteratura americana, in onore di Jean Webster, istituita a partire dal 1981; i Jean Webster Papers fanno parte dei Mckinney Family Papers.

Jean Webster e Adelaide Crapsey al Vassar
Jean Webster e Adelaide Crapsey al Vassar (fonte https://www.vassar.edu/vcencyclopedia/alumni/adelaide-crapsey.html)

Ma cosa contengono questi «papers», documenti imprescindibili per chi volesse provare a ricostruire alcune tappe della vita e della produzione di Jean Webster?

Intanto una parte della corrispondenza con amici e familiari,2Soltanto qualcuna delle lettere che Jean Webster scrisse a Glenn Ford McKinney, con il quale ebbe un rapporto clandestino per molti anni, è sopravvissuta; davvero esiguo il numero di quelle superstiti scritte da Gleen, dal momento che furono distrutte da lui stesso (vd. A. e M. Simpson, Jean Webster: Storyteller, Poughkeepsie, Tymor Associates, 1984, p. 143). quaderni del college, diari di viaggio, quaderni con idee per racconti e alcune bozze. Sono altresì presenti manoscritti originali di racconti e opere teatrali inediti, locandine, recensioni, fotografie e ritagli di giornali.

Il Vassar College in una foto dei primi anni del XX secolo

Nei Jean Webster Papers sono state aggiunte altre due sezioni: una di materiale sull᾽istituto scolastico frequentato da Webster, cioè la Lady Jane Grey School, e l᾽altra di materiale dell᾽amica e poetessa Adelaide Crapsey (1878-1914). Il materiale della Lady Jane Grey è costituito da copie del bollettino scolastico «The Mosaic» e da alcune informazioni sulla storia della scuola. Quello relativo a Crapsey consiste nelle bozze finali della maggior parte dei suoi componimenti poetici, alcune informazioni biografiche, la sua corrispondenza con Webster e la corrispondenza della madre di Crapsey, Adelaide Trowbridge Crapsey, con Jean McKinney ed Ethelyn McKinney (sorella di Gleen).

Stralcio di una lettera autografa di Jean Webster

Qui potete vedere l᾽elenco dettagliato di tutto il materiale disponibile che può essere consultato dagli studiosi.

https://www.vassar.edu/specialcollections/collections/manuscripts/findingaids/mckinney_webster.html

Enrico De Luca

Webster Pack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.