Benvenuto/a nel sito della Caravaggio Editore, una casa editrice indipendente che, dal 2007, cerca e pubblica Saggistica, su argomenti inediti o poco trattati nel panorama editoriale italiano, ma anche Narrativa, di genere e non e Storie Vere o libri Fuori Collana. Ora risponderemo ad alcune domande generiche ma di fondamentale importanza, per darti un’idea del nostro lavoro:

Cosa significa la Selezione degli Inediti? Ricevere, leggere e selezionare i manoscritti che giornalmente arrivano in redazione, per noi significa prendere un impegno serio, non remunerato, con tutti coloro che, con fiducia, ci affidano il proprio lavoro. Una casa editrice indipendente, che voglia dedicarsi alla ricerca di nuovi titoli interessanti, non può prescindere da questo compito, per quanto oneroso sia (economicamente parlando). Ma per noi, selezionare gli inediti, non è l’unica opzione: spesso commissioniamo nuovi titoli ex novo, o li andiamo a cercare, in modo da poterli offrire ai nostri lettori.

Cosa significa Pubblicare un Libro? Pubblicare un Libro, per noi, significa compiere un percorso assieme all’Autore, simile a una gestazione. I preparativi, il lavoro sul testo, tutto ciò che precede la pubbicazione è la parte più bella ed entusiasmante. Poi viene il momento di offrire al mondo esterno il prodotto di questo lavoro e non è una grossa emozione solo per l’Autore, ma anche per noi, che continuamo il duro compito di sostenere e migliorare i nostri libri anche anni dopo. Un Libro è “per sempre”, non è un prodotto “usa e getta”.

Cosa significa Promuovere un Libro? Per una casa editrice indipendente la promozione di un Libro – assieme alla distribuzione – è la parte in assoluto più difficile. Gli spazi promozionali importanti, ma anche le librerie, sono monopolizzate dai grandi gruppi editoriali che, appena scorgono una casa editrice indipendente, che sta diventando interessante, la inglobano sotto la propria ala. Per quanto possa essere lusinghiero raggiungere un simile risultato, a noi sinceramente una prospettiva del genere incute timore, perché significa che la cultura si sta unificando pian piano sotto un’unica egida, mentre noi auspichiamo una cultura libera, indipendente e che dia spazio a tutte le voci e minoranze. Ritornando alla domanda iniziale, una casa editrice indipendente al momento può avere un solo vero alleato: il web, ma anche i propri Autori e quei Lettori intelligenti che sanno guardare oltre i soliti titoli dei soliti grandi marchi.

Notizie dal Blog

Inviaci il tuo Manoscritto