“La ciotola azzurra”. Un ritratto di Jean Webster

pubblicato in: Cultura, Letteratura 0

Nelle ricerche degli ultimi mesi su Jean Webster, mi sono imbattuto in un dipinto raffigurante la scrittrice, firmato dalla pittrice e ritrattista Lillian Fisk Thompson (1884-1970),1Autrice, fra gli altri, dei ritratti della scrittrice e illustratrice Rose O᾽Neill (1874-1944), dello sceneggiatore Douglas Z. Doty (1874-1935), della compositrice Ethel Leginska (1886-1970), della cantante Zabetta Brenska (1896-1966) e del poeta e scrittore Pierre Minet (1909-1975). dal titolo La ciotola azzurra (The Blue Bowl)2In una lettera di Caro Nemico, datata 17 aprile, si fa riferimento a ciotole simili. che personalmente non avevo mai visto prima d᾽ora, se non in uno scorcio fotografico in bianco e nero di Ann Lawrance, inserito nell᾽unica biografia inglese dedicata all᾽autrice, cioè A. e M. Simpson, Jean Webster: Storyteller, Poughkeepsie, Tymor Associates, 1984 (p. 182).

Nel dipinto, commissionato dalla rivista «The Century» e apparso, insieme alla prima parte (di quattro) del romanzo Caro Nemico, nel numero 4 dell᾽agosto 1915, Jean Webster è ritratta nella Tymor Farm nella Contea di Dutchess (Dutchess County), possedimento di Glenn Ford McKinney che sarebbe diventato suo marito il 7 settembre dello stesso anno.

Grazie alla digitalizzazione delle riviste d᾽epoca è oggi possibile, con estrema facilità, accedere a fonti di ogni tipo, ivi incluso questo bel ritratto a colori che desidero condividere con chi ha a cuore l᾽autrice, ricordando che stiamo lavorando ad altre opere di Webster, i titoli delle quali saranno presto resi noti.

ENRICO DE LUCA

La ciotola azzurra, Jean Webster, particolare
Particolare del ritratto nella biografia inglese (p. 182)

 

La ciotola azzurra, The Blue Bowl, un ritratto di Jean Webster
La ciotola azzurra (The Blue Bowl). Il ritratto di Jean Webster nella sua interezza, sulle pagine della rivista «The Century» (n. 4, agosto 1915)

 

Scopri i libri dell’Autrice:

Webster Pack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.