Kilmeny del frutteto: da oggi in libreria una poetica love story della stessa autrice di “Anna dai capelli rossi”

pubblicato in: Novità editoriali 0

Caravaggio Editore, dopo aver pubblicato La stanza rossa e altre storie di fantasmi, raccolta di sei racconti soprannaturali di Lucy Maud Montgomery (selezionati e tradotti in italiano per la prima volta da Enrico De Luca), è lieta di presentare ai fan della scrittrice canadese un altro suo prezioso testo: Kilmeny del frutteto (Kilmeny of the Orchard), idilliaca love story pressoché sconosciuta in Italia.

Dopo l’enorme successo di Anne di Tetti Verdi (1908), erroneamente noto in Italia come Anna dai capelli rossi”, e Anne di Avonlea (1909), L. M. Montgomery si dedicò alla (ri)scrittura di un terzo romanzo ben diverso dai due precedenti, proponendo ai suoi lettori una romantica e poetica storia d’amore ambientata, come la saga di Anne Shirley, sull’isola del Principe Edoardo. Nonostante l’autrice stessa temesse che il pubblico non avrebbe gradito Kilmeny, la sua pubblicazione nel maggio del 1910 fu accolta da recensioni entusiastiche nelle quali venivano esaltati sia lo stile raffinato che la piacevolezza della trama e dei personaggi.

Kilmeny del frutteto è un romanzo caratterizzato da aspetti psicologici di un certo rilievo e da numerose citazioni poetiche e letterarie, la maggior parte delle quali tratte da un componimento in cui si narra la storia di Kilmeny, eroina del folclore scozzese alla quale Montgomery s’ispirò per la creazione del personaggio. Kilmeny, tuttavia, pur condividendo il nome e l’estrema bellezza dell’eroina medievale, è una giovane ragazza muta che vive isolata da tutto e tutti e che, non potendo comunicare con le parole, lo fa attraverso il suono armonioso di un violino, unico compagno delle sue giornate prima dell’arrivo inaspettato di Eric Marshall, affascinante giovane maestro che riporterà alla luce il passato e i segreti che ruotano attorno alla nascita della giovane donna.

La presente edizione integrale, curata da Enrico De Luca e tradotta dallo stesso e Clara Brioschi, è corredata dal consueto apparato di note e dalle illustrazioni originali di George Gibbs. Come in ogni volume della collana I Classici Ritrovati, anche la grafica di questa copertina è ispirata alla prima edizione del romanzo.

 

Importante: in occasione dell’uscita di Kilmeny del frutteto la casa editrice ha deciso di creare un’offerta dedicata alla scrittrice, il Montogomery Pack, grazie al quale si potranno ricevere i due libri, la Gemma Rilevato dalla macchina fotografica e un Segnalibro a tema Anne di Tetti Verdi, il tutto senza spese di spedizione).

 

Montgomery Pack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.