La finestra aperta

(3 recensioni dei clienti)

0,00

ISBN 9788831456111
Autore: Hector Hugh Munro (Saki)
Curato e tradotto da: Enrico De Luca
Genere: Narrativa (classici)

Annulla selezione

Descrizione

Hector Hugh Munro, conosciuto con lo pseudonimo di Saki (1870-1916), alla carriera giornalistica affiancò quella di scrittore. La satira – piuttosto spietata e cinica – dei valori della società vittoriana che pèrmea i suoi racconti umoristici e i due romanzi (L᾽insopportabile Bassington [The Unbearable Bassington] 1912 e When William Came 1913) è frutto di un᾽abilità d᾽osservazione peculiare che ben si sposa con la brevità delle sue numerose short stories.

Frammenti d’autore è una collana che propone brevi racconti di scrittori classici noti e meno noti della letteratura universale, offerti gratuitamente a tutti i lettori appassionati di classici che hanno apprezzato i titoli delle altre due collane a marchio Caravaggio editore (I Classici Ritrovati e le Gemme).

3 recensioni per La finestra aperta

  1. Arianna Campione (proprietario verificato)

    Quanto è grande il potere delle parole, soprattutto se sommato al potere dell’immaginazione! Lo sa bene la giovane nipote di Mrs. Sappleton, che ha trovato in esso una via di fuga dalla realtà. Una finestra aperta è qualcosa di banale e ordinario, eppure è quanto basta per crearci attorno un racconto geniale, che dimostra quanto un pizzico di immaginazione sia sufficiente a mistificare la realtà, e quanto sia facile ingannare gli altri con la giusta dose di parole.
    Chi ha già letto qualcosa di questo autore apprezzerà la traduzione, curatissima come sempre, e si godrà la rilettura del suo più famoso racconto. A chi invece non aveva la benché minima idea di chi fosse, posso solamente dire: benvenuto nel mondo di Saki, un mondo in cui non c’è scampo neanche per il lettore.
    Spero vivamente di trovare altri suoi racconti tradotti e chissà, magari un’intera raccolta a lui dedicata.

  2. Miriam

    Il terzo ebook gratuito della collana Frammenti d’Autore di Caravaggio Editore, proposto nella traduzione di Enrico De Luca, è forse il più sorprendente ed enigmatico. Scritto da Hector Hugh Munro, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Saki, esso è un’ambigua short story (o forse ghost story?) in cui vengono messi alla prova i nervi del protagonista. Saki utilizza i suoi scritti per comporre una satira della società inglese del tempo: in questo caso, il tranquillo scenario borghese, fin troppo monotono per una «compita signorinella», dev’essere necessariamente stravolto dal grottesco per suscitare interesse. Infatti Vera, un personaggio del racconto che sembrerebbe essere secondario, è in realtà il centro attorno a cui ruota il plot twist che lei stessa costruisce.

  3. Caterina Tagliapietra (proprietario verificato)

    “La finestra aperta” si piazza in cima alla lista dei miei racconti preferiti della collana Frammenti d’autore. Si tratta di un racconto breve ma molto ricco che mi ha piacevolmente sorpresa. La storia, che ad un primo impatto potrebbe sembrare quasi scontata, ruota attorno al motivo per il quale la finestra della stanza in cui si trovano i personaggi è sempre aperta. Alla fine, però, ci si trova di fronte ad un grande e divertente colpo di scena che mi ha letteralmente spiazzata e divertita.
    Se dovessi descrivere questo Frammento d’autore in tre semplici parole sceglierei immaginazione, humor e terrore. Assolutamente da leggere!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni aggiuntive

Versione:

E-Book (versione epub), E-Book (versione mobi)