Descrizione

Sino a quando continueremo a ritenere le parole più importanti dell’indivisa e viva realtà che esse dovrebbero indicare, il nostro destino non contemplerà altro che guerra e dolore.
Oggi l’uomo è un essere mostruoso, fornito tanto di testa e genitali giganteschi, quanto di un cuore e di un’anima minuscoli.
Se fate valutare un diamante da un maiale, il maiale lo mangerà come fa con ogni altra cosa e poi lo defecherà, fine, tutto qui!
La ragazza è bella? La vita è bella? Sì! Adesso vado a conoscerla, non le devo chiedere “Come devo muovermi con te?”. Devo solo dire a lei e a me stesso: “Bene! Qualcosa accadrà!”. E qualcosa accadrà sul serio!
Comportiamoci come un virus benefico, all’interno di un sistema malato. Diffondiamoci piano, silenziosamente…
Frammenti tratti dal libro

In un mondo dominato dai conflitti e dall’ipocrisia c’è ancora spazio per l’individuo? La risposta è affermativa, ma arrivare alla certezza di questo fatto non è scontato. La complessità in apparenza inestricabile del nostro tempo va affrontata con una ragionevolezza che è l’esatto opposto della “razionalità” occidentale – quella stessa “razionalità” che si esprime anche nelle soffocanti convenzioni del quotidiano, nel mito delle “buone maniere”, e che ha trasformato l’intero mondo in un campo di battaglia. Occorre invece trovare una strategia di liberazione interiore, di affrancamento dalle menzogne, dagli opportunismi che spingono in egual misura gli individui, gli uomini di potere e i mass media – ciascuno nella propria sfera d’azione – a manipolare fatti, valori e sentimenti. “Il virus benefico” è la risposta ironica e accorata di Pierluigi Dadrim Peruffo a un tempo altrettanto paradossale: la scoperta di un senso critico e di una ragionevolezza nuova, un’inedita apertura mentale il cui corrispondente relazionale è un apparente rinuncia a se stessi, ai capricci di un ego trionfante – ma che come esito avrà la riscoperta di un “io” più maturo, più sereno di fronte ai casi della vita e davvero capace di condividere la propria esistenza con gli altri.

Indice degli argomenti:

CAPITOLO I – L’Uomo e il Sistema
1.1 Un grande potenziale
1.2 La fine delle illusioni
1.3 Un esercito di uomini liberi
1.4 Aiutiamo senza sapere cosa facciamo
1.5 L’uomo teme l’infinito
1.6 Ci differenziamo sperando di appartenere
1.7 La pace si realizza prima in noi
1.8 Parliamo ma non ci capiamo
1.9 L’origine del linguaggio
1.10 Scambiamo le parole per la realtà
1.11 Dubbio, silenzio e osservazione

CAPITOLO II – Le solite menzogne
2.1 La lezione del passato
2.2 Perseverare autem diabolicum
2.3 Le armi uccidono meno dell’insensatezza
2.4 Armi e propaganda
2.5 Il business della morte non ha bandiera
2.6 I mostri di oggi erano bambini indifesi
2.7 Un problema di valori

CAPITOLO III – Possiamo essere liberi e felici
3.1 Gli spinaci fanno tanto bene
3.2 La filosofia dell’adattarsi
3.3 I confini sono mondi nascosti
3.4 Self-made man
3.5 Cosa significa realizzare sé stessi
3.6 Non giudichiamo come i maiali
3.7 Non sei ciò che hai o fai
3.8 Meno difese significa più pace
3.9 Dimentichiamo Dio, per un attimo
3.10 La “morte” del bambino

CAPITOLO IV – Parlando d’amore
4.1 Un buon inizio
4.2 Abbandonare il controllo
4.3 Impariamo a “riflettere” la vita
4.4 «Bene! Qualcosa accadrà!»
4.5 Interiormente spaziosi
4.6 La fine del tempo

CAPITOLO V – Il manifesto del vero rivoluzionario
5.1 Verità, mia dolce verità!
5.2 Educare significa liberare
5.3 Il sogno di un giovane…
5.4 Il sogno di un genitore…
5.5 Il sogno di una famiglia…
5.6 La fine delle divisioni

 

Contenuti extra:

Leggi la Recensione al libro qui.
Guarda la Video Presentazione qui.

L’autore: Pierluigi Dadrim Peruffo è nato a Vicenza nel 1979. Dopo avere conseguito una laurea in Filosofia e un master in Counseling filosofico ha iniziato a lavorare in diversi ambiti del sociale, occupandosi prevalentemente dell’educazione dei giovani e del benessere relazionale e interiore della persona.
Dal 2008 condivide riflessioni, domande e risposte su questi temi attraverso il suo sito web:

http://www.dadrim.org
https://www.facebook.com/dadrim
https://twitter.com/Dadrimtweet
https://www.youtube.com/Dadrimblog

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Virus benefico. Aprirsi la strada per la libertà e la verità in un mondo di sopraffazioni e menzogne”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazioni aggiuntive

Versione:

Libro Cartaceo, E-Book (formato epub)