Descrizione

Ci sono persone a cui bastano poche parole per ottenere un sorriso. Produrre un sospiro o un battito del cuore. Persone che coltivano le emozioni innaffiandole con amore e stupore. Sono i poeti. Grandi maghi nell’afferrare un soffio di vento e chiuderlo in una busta, tuffarsi nel mare senza mai toccare il fondo. Trovare la luce quando tutto sembra perduto. Oppure il buio quando il dolore ha accecato i sensi. Insomma, trasformare la luce bianca, in un lampo nel cuore bagnato… Come fa Thomas Leoncini, il giovanissimo autore di questa originale raccolta di poesie. Ci sono tante ragioni per farsi cullare da questi versi. Nascono da un cuore giovane e pieno d’amore, che trasforma la malinconia in un progetto. Sciolgono il dolore del distacco con parole dai toni pastello, per dare sollievo all’anima senza riaprire antiche ferite. Progettare il futuro senza paure e compromessi. Costruendo, mattone dopo mattone, nuovi castelli per anime in cerca di un eremo tranquillo. È questo Lontano dal mondo: versi, parole, frasi per osservare e progettare un mondo diverso. […] (dalla Prefazione di Cristina Merlino, direttore della Rivista Starbene).

Recensioni e Interviste all’Autore:

– Intervista Thomas Leoncini e il suo viaggio Lontano dal mondo di Simona Bellocci.
– Intervista a Clandestino Web di Giovanni Zambito.
– Intervista a LibMagazine di Marzia Cangiano e Ivres Taverni.
– Recensione di Ornella Fontana sulla Rivista ELLE.
– Intervista su La Nazione.
– Articolo su Il Tempo.
– Intervista su Cosmopolitan.
– Intervista su Di Tutto.
– Intervista su Novella 2000: Leoncini, il poeta che incanta le dive.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lontano dal mondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.